Da Modelli Atomici a Modelli Continui per Molecole Allungate e strati sottili.




Una sempre maggiore quantita' di dati sperimentali e` disponibile riguardo alla nano-tecnologia, in particolare dati su sistemi di scala pari a singole macromolecole allungate o su strati di materiale di sessore comparabile a qualche lunghezza atomica. I metodi di simulazione classici per questi sistemi considerano la Dinamica Molecolare (MD). Benche' le tecniche della MD divengano sempre piu' potenti, esistono numerosi contesti dove la lunghezza ed i tempi caratteristici propri delle problematiche fisiche, chimiche e biologiche considerate vanno nettamente oltre le capacita' della MD, e rimarranno tali anche per il prossimo futuro. Di conseguenza emerge la necessita' di modelli di ordine ridotto. Questi modelli possono fornire chiarimenti e simulazioni numeriche per scale temporali e spaziali sufficientemente grandi, al costo di trascurare qualche livello di dettaglio. Questa conferenza riguardera' aspetti matematici e computazionali presenti nei modelli di ordine riditto per la meccanica del continuo, applicati a sistemi sia di piccola che di grande scala spaziale. In particolare verra' discussa la modellistica dei macro-polimeri lunghi e sottili e degli strati di materiale estesi e sottili.